Baccalà mantecato con Mozzarella di Bufala ~ Tenuta Agrilat
Pasta, pomodoro, basilico e il tocco sublime della Provola Affumicata Tenuta Agrilat: e il primo è servito!
pasta, basilico, pomodoro, cucina mediterranea, provola, ricetta
41031
post-template-default,single,single-post,postid-41031,single-format-standard,theme-bodega,cookies-not-set,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-2.2,smooth_scroll,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Baccalà mantecato con Mozzarella di Bufala

 

Ricetta dello chef @Luca Pieroni

 

Ingredienti per 4 persone

 

1 baffa di Stoccafisso, qualità “ragno”
1 Mozzarella di Bufala Tenuta Agrilat da 250 gr
Paccasassi sott’olio
Alici sott’olio
2 albumi

 

 

Sciacquare lo stoccafisso sotto acqua corrente per dissalarlo completamente e tagliarlo a pezzetti.
Cuocerlo in acqua con sedano, carota e cipolla per 30 minuti, poi scolarlo e lasciare raffreddare.
In una planetaria, aggiungere lo stoccafisso e ammalgamare con 250 gr di mozzarella di bufala.
A parte, preparare un cracker frullando 40gr di alici sott’olio ben scolate con due albumi d’uovo, sale e pepe.
Stendere il composto ottenuto su un foglio di carta da forno, ricoprirlo con un secondo e cuocere in forno a 90° per 25 minuti.
Aiutarsi con un ring in acciaio per impiattare il baccalà, poi guarnire con un pezzetto di cracker di alici, paccasassi sott’olio e granella di arachidi.