Language
Currency

Ravioli di calamari, ricotta di bufala e basilico

 

Ingredienti per 4 persone

Per la pastella
100 gr di farina di semola
100 gr di acqua tiepida
Sale q.b.
Acqua
Per il ripieno
1 ricotta di bufala Tenuta Agrilat
Buccia di mezzo limone grattugiata
Olio d’oliva q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Erba cipollina
Per il condimento
Un vasetto di nero di seppia
8 Calamari freschi
Olio d’oliva q.b.
Sale q.b.

Preparazione
Preparare la pasta di semola unendo gli ingredienti indicati fino a formare una pastella gommosa. Lasciare raffreddare in frigorifero per mezza giornata. Togliere dal frigo e lavorare la pastella. Passare al tirapasta e tagliare per formare dei quadrati.
Per il ripieno.
Unire gli ingredienti in una ciotola e lavorarli con una frusta fino a ottenere un impasto omogeneo.
Pulire i calamari e tagliarli. Si consiglia di privarli prima della testa e tagliare il corpo a formare un quadrato. Passare la lama di un coltello sottile sul parte esterna così da rompere le nervature e rendere più morbido il calamaro. Tartarizzare la metà dei corpi di calamaro e unirli al composto di ricotta. Amalgamare e inserire il composto in un sàc á poche.  Creare i ravioli. E mettere in frigorifero
Stendere il nero di seppia sul fondo del piatto da portata allungandolo – se necessario – con acqua di cottura.
Scottare i calamari restanti (corpo e testa) in padella con un filo d’olio.
Lessare il ravioli in acqua salata per un minuto.
Adagiare i ravioli sul piatto. Guarnire con calamari, pois di ricotta di bufala, erba cipollina e un filo di olio d’oliva.
Quindi servire.

 

Come possiamo aiutarti
invia un messaggio